Mentre in Brasile il Mondiale procedeva lungo la “retta via”, il CSA Bruno di Trento in collaborazione con Sport alla Rovescia ha organizzato i suoi “Mondiali alla Rovescia”. Un mese di incontri che, oltre alla proiezione di tutte le partite, viste come momento di aggregazione “meticcia”, prevedevano alcune serate di approfondimento sulle contraddizioni legate a Brasile 2014 e in generale a tutti i grandi eventi sportivi, divenuti sempre più elemento di auto-rappresentazione del potere non solo politico, ma anche finanziario.
Calcio romantico è stato invitato a partecipare (via skype) alla serata conclusiva per raccontare la propria esperienza e per tracciare un bilancio del Mondiale appena terminato, facendo leva sul contrasto tra la narrazione preconfezionata data dai media mainstream e quella costruita man mano e in maniera critica da un blog indipendente, come il nostro.

In assenza di Daniele è toccato al solo Federico comparire in video o, meglio, trasparire. Sotto trovate la registrazione dell’incontro, durato in tutto 35′.
Buona visione.