I “piccoli eroi del quotidiano”, ovvero… Dei genitori delle Azzurre

Marco Giani parlando del libro Quelle che… il calcio coglie l’occasione per ragionare, da storico dello sport, sul rapporto che hanno avuto con la loro famiglia le calciatrici attualmente impegnate in Francia e non solo. Un articolo che ha la profondità e soprattutto la bibliografia di un saggio.

Riuscirà l’Under 21 a far terminare il digiuno?

L’Italia, anzi il movimento calcistico italiano, è a digiuno di vittorie in tornei FIFA o UEFA da tanto tempo. Per questo l’Europeo Under 21 ha una importanza fondamentale

Paisley, l’antipersonaggio che alzò tre volte la coppa

La storia di Bob Paisley, il primo allenatore in grado di vincere tre volte la Coppa dei Campioni

La vittoria “risultatista” di Klopp

Eriksen, reagisci.... Eriksen, fa' qualcosa...  Eriksen, fa' qualcosa di sinistra A un certo punto guardando la finale di Champions League tra...

Bill Shankly, un minatore a Liverpool

La storia di Bill Shankly e del suo Liverpool, dagli esordi, ai successi, all’oblio degli ultimi anni della sua vita

La lontananza, sai, è come Baku

Il racconto della finale di Europa League 2019 tra Chelsea e Arsenal e delle vicende che l’hanno preceduta

Un sabato europeo, anche se a ranghi ridotti

Le vittorie di Bayern Monaco e Valencia nelle rispettive coppe nazionali

Tre Coppe Campioni per la stessa panca

Gli allenatori che hanno vinto più volte la Champions League e quelli che hanno vinto più volte la vecchia Coppa dei Campioni. Con qualche considerazione a riguardo

Bayern Monaco, la prima (e forse ultima) di Nico Kovač

Bundesliga in archivio con il settimo titolo consecutivo del Bayern Monaco. Ma vogliamo ringraziare il Borussia Dortmund che ci ha fatto divertire e anche un po’ sperare

Manchester City-Liverpool 98-97

Il breve riassunto di una Premier emozionante che ha visto alla fine il Manchester City confermarsi campione

Il pugno chiuso di Reinaldo de Lima

Prima di Socrates e della Democracia Corinthiana, nel Brasile della dittatura militare c’era un attaccante che alzava il pugno destro al cielo dopo ogni gol: Reinaldo de Lima.

La serata dei Lupi e la Coppa di Hanot – parte seconda

La notte in cui Wolves si autoproclamano campioni del mondo c’è anche il giornalista de L’Equipe Gabriel Hanot. Che riesce incredibilmente a svolgere questa spacconata degli inglesi a favore di un’idea che aveva in testa

Robin Friday, il più bravo di tutti

Benché Robin Friday non abbia mai giocato in First Division, per moltissimi inglesi che lo hanno visto all’opera rimane ancora oggi il più bravo di tutti.

28 novembre 1994: Una bandierina tra Pascutti e Batistuta

All’inizio della stagione 1994/95 Gabriel Omar Batistuta va in gol con così tanta regolarità che si sente in dovere di inventare un modo per festeggiare. E gol dopo gol si avvicina a un record stabilito da Pascutti trenta anni prima